venerdì 19 marzo 2010

Analisi del #16 di Shonen Jump


Da pochi giorni è noto l'elenco dell'ultimo numero pubblicato di Shonen Jump, il #16.
In questo numero, che portava il e 4° capitolo delle due nuove serie (assieme ai One Shot), si denotano un gran numero di serie che migliorano la prestazione della scorsa settimana.
Nella sola Top3 migliorano due dei titoli (One Piece e Bleach), mentre Naruto si ripresenta stazionario rispetto alla scorsa settimana. Poco più in basso continua invece la salita di Nurarihyon, che tra anime ed ottimi risultati si sta avvicinando sempre più alla terza posizione di Bleach, che già in tempi non sospetti era stata insediata più volte da Reborn!.


Reborn!... sì, quel Reborn! che adesso ormai occupa la parte centrale del nucleo di seconda fascia, che rispetto alla seconda settimana si smembra in diversi sottogruppi più o meno vicini tra loro.
Continuano infatti le altalene di Gintama e Torico, che pur garantendo una sicurezza alle serie non danno la possibilità di sfondare come successi stile Shonen Jump; d'altra parte, continua la fasce di discesa di Belzeebub, che nell'ultimo mese non è riuscito neanche ad avvicinarsi alla sola Top10, portandosi sempre più vicino al baratro da seconda metà della rivista (un baratro che ogni settimana Baku-man. scavalca, sia in positivo che in negativo...).

Tra le tre serie di fondo si denota un netto balzo in avanti di Hokenshitsu, che lascia nel fondo più nero Lilienthal e lancia un'ancora di salvataggio in previsione dei tagli che si fanno sempre più prossimi con l'avvicinarsi della primavera.
Lo stesso Medaka Box, altra serie a rischio, ha ultimamente avuto un'ondata di risultati positivi, che dagli ultimi dati sembra ormai finita.

Passiamo ora alle due nuove serie. I risultati di questa settimana evidenziano come si stia cercando di non far implodere i due titoli, in attesa almeno che una nuova serie di qualità si presenti all'orizzonte.
Quando si parla di nuove serie l'imperativo solito è sempre "non calare", ed in base agli ultimi risultati sembra che Lock On e compagnia stiano facendo del loro meglio. Da quando sono iniziate infatti riescono a mantenere un'ottima media, che ricorda gli inizi delle tre serie che adesso lottano per la sopravvivenze (che sembrerà poco, ma sono pur sempre le tre serie rimaste da tutti i tagli di quest'anno...).

E per questa settimana è tutto,
See you Next Time~

Trovo la notizia:

0 commenti:

Posta un commento