lunedì 8 novembre 2010

Non cala l'affondamento di Shonen Sunday

La fine di un trimestre porta inesorabilmente all'analisi delle vendite. Parliamo di riviste di manga, e parliamo delle vendite ormai assurde contro cui deve fronteggiarsi Shonen Sunday. Da mesi riportiamo quanto solo Shonen Jump riesce a reggere il passo contro la crisi incalzante dei manga (che ovviamente si ripercuote anche contro le scan mondiali), ma delle tre grandi (l'altra è ovviamente Shonen Magazine) solo il Sunday ha ormai raggiunto e sorprassato quella che si poteva ritenere la soglia di sicurezza.
I nuovi dati vanno ad aggiungersi a quanto avuto lo scorso agosto, e prendono in esame i mesi da luglio a settembre. Per confronto possiamo utilizzare le vendite dei mesi da aprile a giugno della scorsa notizia, e vedere quali delle tre riviste è quella che più ha mantenuto uno stato di grazia.
Jump          2,840,000 2,879,167 2,872,500 2,878,334 2,875,834
Magazine   1,614,616 1,593,637 1,571,231 1,565,000 1,556,250
Sunday       745,770 717,728 684,462 670,417 645,834

Shonen Sunday è da anni quella che detiene il trend peggiore delle tre riviste. Sempre prendendo in esame lo stesso periodo dell'anno, questa piccola tabella ci informa di quanto in tre anni si sia quasi dimezzato il dato di vendita di quest'ormai piccola rivista.
Luglio - settembre 2008 833,334
Luglio - settembre 2009 745,770
Luglio - settembre 2010 645,834

Trovo la notizia:

0 commenti:

Posta un commento