giovedì 7 aprile 2011

Berserk contagiato da Ika-Musume!

Poteva Kentaro Miura, uno dei mangaka più famosi del Giappone noto anche per essere uno dei devoti convertiti alla religione del moe-otaku, non citare Ika-musume all'interno del suo Berserk? Vista la trama di quest'ultimo sarebbe facile pensare di no, ma negli ultimi anni Miura ci ha fatto capire che ormai è capace di tutto. Ed ecco quindi nell'immagine la prova che anche i personaggi casuali sono ormai contagiati dalla sindrome-Ika, ed iniziano a parlare come lei-degeso~
Che l'invasione abbia inizio.

Trovo la notizia:

1 commento:

  1. Ho appena letto la battuta nel capitolo 319... Non è la prima volta che Miura usa riferimenti di questo tipo in bocca ai personaggi "spalla" più idioti, tipicamente gli elfi. Poi il capitolo non era malaccio.

    RispondiElimina